Rapito dai trans

Vi ricordate di Pier Paolo Zaccai, il consigliere provinciale romano del Pdl divenuto tristemente noto per un festino a base di coca e trans? Ebbene, dopo essere finito dentro la cosiddetta gogna mediatica e cacciato dal suo partito, oggi ha rilasciato un video su Youtube, in cui dichiara (poveretto!) di “essere stato incastrato” e di “essere stato picchiato da diversi trans”. Insomma, a detta del nostro consigliere, lui in casa del trans Paloma (pare che così si chiamasse) c’era stato trascinato a forza, lì è stato picchiato selvaggiamente (porta ancora “gli innumerevoli traumi su tutto il corpo”) e costretto a drogarsi. E il comizio improvvisato sul balcone? Sciocchi noi che lo abbiamo creduto tale: si trattava di una palese richiesta di soccorso! E la droga, che pure aveva ammesso di aver assunto? “Mai fatto uso di stupefacenti”. Ovviamente!  E si potrebbe continuare così per pagine e pagine. Ma tanto, che senso avrebbe?

[Ps: non vi perdete la previsione che noi di Estremo Centro abbiamo fatto qualche tempo fa, magari ci abbiamo preso]

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: