Montezemolo’s big surprise

Nella parabola del terzo polo in salsa nostrana c’è di tutto. E da un po’ è tutto un pullulare di incontri, contatti, convegni di fondazioni. Come Italia Futura, il think tank di Luca Cordero di Montezemolo, tenuta a battesimo a ottobre dell’anno scorso alla presenza di Gianfranco Fini, all’epoca già carico dei primi accenni di offensiva nel Pdl. Fu un gran parlare di terzo polo, quel giorno, nei corridoi di Palazzo Colonna. Ma a dispetto delle chiacchiere, Montezemolo «non è sceso in politica», fanno notare oggi da Italia Futura, «come non Io ha fatto dopo aver lasciato Confindustria, nel 2008, e la presidenza Fiat, pochi mesi fa». Spergiurano che «non è interessato», nonostante un sondaggio dell’Ipr Marketing lo metta insieme a Fini, Casini, Rutelli in un ipotetico terzo polo al 22 per cento dei consensi, in parte erosi al Pdl (che cala al 41 per cento), in parte rubati alle speranze del centrosinistra (fermo al 36). Voci maliziose lo danno per determinato a correre, ma a certe condizioni e a capitolo Silvio chiuso. Meglio guardare a cose concrete come il grande evento che annunciano con enfasi per ottobre: una iniziativa sull’occupazione giovanile . Sì, ma chi ci sarà? No comment, ma «ci sarà una big surprise!», promettono, guarda caso, in gergo british.

Per capire che succede (veramente) al Centro, leggetevi l’Espresso.

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: