Tag Archives: Corriere della Sera

Perché il Polo della Nazione è una cosa seria

Aldo Cazzullo ha spiegato, ieri sul Sette, con grande acume e chiarezza, perché il Polo della Nazione può diventare qualcosa di grande. Ed è stato più bravo e convincente a dirlo lui che fa il giornalista, piuttosto che i “leader” che ci ritroviamo e che il nostro progetto rischiano di ucciderlo nel modo peggiore: facendolo passare per un mero tatticismo elettorale.

Annunci

Il Corriere è il mio giornale

Siamo moderati, il che non vuol dire che battiamo le mani a tutto ciò che fa il Governo. Signori radicali, venite tra noi, entrate ne’ nostri crocchi, ascoltate le nostre conversazioni. Che udite? Assai più censure che lodi. Non c’è occhi più acuti degli occhi degli amici nostri nel discernere i difetti della nostra macchina politica ed amministrativa; non c’è lingue [sic] più aspre, quando ci si mettono, nel deplorarli. […] Gli è che il partito moderato non è un partito immobile, non è un partito di sazi e dormienti. È un partito di movimento e di progresso.

Dall’editoriale del nº 1 del (glorioso) «Corriere della Sera». Dopo 134 anni, ditemi se ci sono parole più attuali e capaci di descrivere la mission dei moderati.

Questo sì che è un Direttore

Ferruccio De Bortoli non le manda a dire al ministro Bondi. Questo sì che è un Direttore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: